• 5
  • 2
  • 022580_Raganella2
  • 3
  • 6
  • 7
  • 4
  • 8
  • 1

Biacco (Hierophis viridiflavus )

Il Biacco (Hierophis viridiflavus )è un serpente molto comune, che si puo osservare anche nei nostri giardini.Il colore predominante è il nero nella parte superiore mentre il ventre è di colore chiaro. Il capo e il dorso hanno screziature di color giallo formanti un reticolo irregolare, che a partire dal basso ventre e fino all'estremità caudale assume l'aspetto di un fascio di linee longitudinali giallo-verdastre, nel Meridione e nelle isole le popolazioni sono prevalentemente melaniche. In media gli adulti raggiungono i 120–130 cm. Questo serpente, non velenoso, è un vero guerriero e se costretto non esita a mordere trattenendo il morso per diversi secondi. Molto agile e veloce a terra si destreggia bene a anche sugli alberi. Si nutre prevalentemente di rettili, piccoli mammifieri e anfibi. Nota di folklore: Dalle mie parti viene chiamato " U Scursuni " o " FRUSTONE" . Secondo le dicerie popolari, specialmente nel periodo degli amori, sarebbe tanto suscettibile da abbandonare i suo propositi, inseguire il malcapitato e percuoterlo senza pietà a colpi di coda. Cosa non vera ovviamente, se disturbato preferisce la fuga.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando questo sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.